TM   Febbraio 2024

Sulla buona strada

Con i risultati positivi del 2023, Audi continuerà quest’anno a perseguire sistematicamente la sua strategia di elettrificazione. Sono previsti lanci importanti, come anticipato da Dieter Jermann, Direttore del Marchio Audi Svizzera.

di Claus Winterhalter

Concept Audi A6 e-tron a quattro porte
La concept Audi A6 e-tron a quattro porte.

Dati del 2023 alla mano, Audi ha aumentato il proprio volume, espandendo ulteriormente la propria quota di mercato. Con 20.313 veicoli immatricolati, infatti, per quanto riguarda la Svizzera il marchio dei Quattro anelli, parte del Gruppo Volkswagen, ha registrato un aumento del 12,5% rispetto all’anno precedente. Ciò rappresenta una nuova quota di mercato dell’8,1% e il terzo record consecutivo di quota di mercato in Svizzera.

Anche i modelli elettrici (Audi e-tron Gt, Rs e-tron Gt, Q8 e-tron, Q8 Sportback e-tron, SQ8 e-tron, SQ8 Sportback e-tron, Q4 e-tron e Q4 Sportback e-tron) hanno dato il proprio contributo al raggiungimento di questi risultati. Nei prossimi due anni verranno lanciati numerosi nuovi modelli, sia gli ultimi motori a combustione che le pionieristiche auto elettriche. Entro il 2027 l’idea è quella di avere un veicolo completamente elettrico in tutti i segmenti principali. Secondo l’attuale pianificazione dei prodotti, ci saranno più di 20 modelli elettrici. Dieter Jermann, direttore del marchio Audi Svizzera, si dice ottimista.

 

Dieter Jermann
Dieter Hermann, Direttore di Audi Svizzera

Il futuro delle auto sarà davvero elettrico?
Audi ha un piano chiaro per la transizione alla mobilità elettrica. La mobilità elettrica è il modo più efficiente per decarbonizzare il settore dei trasporti. Il nostro slancio nel campo della mobilità elettrica continua a crescere. In Audi Svizzera, ciò è dimostrato dal numero di 5.076 modelli Audi completamente elettrici venduti nel 2023, che corrisponde a un aumento delle vendite del 58% rispetto al 2022 e a una quota di Bev del 25%. La tabella di marcia per il futuro mostra che la quota di Bev continuerà ad aumentare costantemente. Nonostante il difficile contesto di mercato, possiamo essere molto soddisfatti del risultato. Se si considera separatamente l’aumento del volume dei veicoli Bev di Audi, la quota ammonta al 25% delle vendite annuali complessive. Rispetto all’anno precedente, Audi sta quindi crescendo di 7,2 punti percentuali per i modelli e-tron completamente elettrici. Il popolarissimo Suv compatto Q4 e-tron e la sua variante Sportback sono stati venduti in 3.664 esemplari, pari a un aumento del volume del 97,7%. Anche la domanda per il Suv premium Audi Q8 e-tron di classe superiore è rimasta ininterrottamente elevata nel 2023 con 1.126 immatricolazioni.

Audi A6 e-tron a quattro porte, interni
Audi A6 e-tron a quattro porte, interni.

Quali sono i vostri assi nella manica per i prossimi anni?
Dal 2024 sono previsti numerosi nuovi lanci. La più grande iniziativa di modelli nella storia di Audi comprende nuovi lanci e aggiornamenti completi dei prodotti. Un’offerta premium personalizzata per ogni cliente. Presenteremo la Q6 e-tron completamente elettrica alla fine del primo trimestre del 2024. Sarà la prima vettura dei Quattro anelli prodotta sulla piattaforma modulare Ppe (Premium Platform Electric). Il pianale Ppe prevede batterie con tensione nominale di 800 Volt, efficienti motori elettrici e ricariche ad alta potenza. La plancia, sempre più digitale, è composta dall’Audi Virtual Cockpit, dall’head-up display con realtà aumentata, dal display curvo Mmi e dallo schermo del passeggero anteriore. La Q6 e-tron introduce per la prima volta l’architettura elettronica E3 e il sistema d’infotainment basato su Android Automotive. La A6 e-tron seguirà poco dopo, nell’estate del 2024. È dell’inizio del 2024 la presentazione della nuova A3 nel segmento dei motori a combustione, mentre sono previste per la seconda metà dell’anno quelle di A5 e la Q5. Ogni nuovo modello Audi soddisfa gli elevati standard premium di design, qualità ed efficienza.

Sembra che, dopo un iniziale ritardo, i marchi europei abbiano recuperato notevolmente terreno e dispongano di competenze tecniche pari, se non per certi aspetti addirittura superiori, a quelle di Tesla e della proposta cinese, non è vero?
Dobbiamo sempre essere attenti alla concorrenza. Negli ultimi anni è stata acquisita una grande esperienza nello sviluppo e nella produzione di veicoli. Con 20.313 veicoli immatricolati nel 2023, Audi Svizzera ha registrato una crescita del 12,5% rispetto all’anno precedente e ha aumentato la sua quota di mercato per il terzo anno consecutivo, raggiungendo un nuovo record dell’8,1%. Il Suv compatto Audi Q4 e-tron sale al terzo posto tra le auto completamente elettriche più vendute in Svizzera. Una prova sufficiente del fatto che anche con i modelli Audi e-tron completamente elettrici abbiamo imparato il “Vorsprung durch Technik”. Sono fermamente convinto che con i nostri punti di forza, come il design e la dinamica di guida, il nostro patrimonio di marca e l’esperienza che abbiamo, troveremo una buona strada da percorrere, soprattutto nel segmento premium.

Audi Q6 e-tron
Audi Q6 e-tron, con una nuova piattaforma, un’architettura elettronica, una tecnologia di ricarica e di batterie, oltre a un design pionieristico per Audi.

Perché il mercato svizzero è così importante per voi?
La Svizzera è molto importante per il marchio con i Quattro anelli. In primo luogo, perché è un mercato con un’elevata affinità con il marchio Audi e, soprattutto, con i nostri veicoli ad alte prestazioni delle serie “S” e “RS”. La Svizzera apprezza anche la nostra trazione integrale di qualità superiore. La Svizzera è un “Paese Quattro”. E naturalmente è anche un mercato importante dove si può vedere come funziona la mobilità elettrica nel settore delle prestazioni.

© Riproduzione riservata